Stella Flora

Maria Pia Castelli

E' il frutto di un uvaggio di Pecorino, Passerina, Trebbiano e Malvasia. Già dall'esame visivo si intuisce che è un vino particolare con sfumature d'oro antico grazie all'insolita tecnica di cantina che prevede un contatto con le bucce ed un basso utilizzo di anidride solforosa.

Vino di buona struttura, rilascia profumi di mandarino, arancia amara ed una sottile traccia d'erbe aromatiche; non delude il palato che lo trova secco, sapido con grande ricchezza aromatica e buona persistenza.

Si consiglia l'abbinamento con pollami, lessi di carne, pesci e formaggi, o anche utilizzato come inconsueto aperitivo. Può essere servito sia fresco che a temperatura ambiente.

Scheda tecnica

Prima annata di produzione: 2002      
Produzione media annuale bottiglie: 3500
Uve: Pecorino 50%, Passerina 30%,
Trebbiano 10%, Malvasia di Candia 10%      
Terreno: Argilloso con componenti minerali ferrose      
Esposizione ed altimetria: Nord/Est - 200m. Slm      
Eta' media delle viti: 20  anni
Resa delle viti: 30 q per ettaro      
Vendemmia: Raccolta manuale 100%      
Vasche di fermentazione: Legno      
Durata di fermentazione: 15-20 giorni a contatto con le bucce      
Fermentazione malolattica: Svolta in barriques      
Affinamento: In barriques per 18 mesi      
Bottiglia: lungo affinamento prima della vendita
 

Stella Flora Maria Pia Castelli


Sei interessato ai nostri prodotti?